Ultimi argomenti
» Ciao a tutti
Mer Gen 09, 2013 6:59 pm Da raffaele43

» NUOVA SEZIONE AGGIUNTA
Lun Ott 29, 2012 9:41 pm Da Bot

» Curriculum
Ven Ott 26, 2012 2:58 pm Da raffaele43

» Mitologia Egizia
Gio Ott 25, 2012 5:26 pm Da raffaele43

» Mitologia Greca
Gio Ott 25, 2012 5:05 pm Da raffaele43

» Clementino & Fabri Fibra - La luce
Gio Ott 25, 2012 4:51 pm Da raffaele43

» Linkin Park - Castle Of Glass
Gio Ott 25, 2012 4:37 pm Da lucamister

» Presentazione lucamister
Gio Ott 25, 2012 2:59 pm Da raffaele43

» Che ne pensate del forum?
Mer Ott 24, 2012 6:22 pm Da lucamister


Mitologia Greca

Andare in basso

Mitologia Greca

Messaggio Da raffaele43 il Gio Ott 25, 2012 5:05 pm

Mitologia Greca :
La mitologia greca è la raccolta e quindi lo studio dei miti appartenenti alla cultura religiosa degli antichi greci e che riguardano, in particolare, i loro dei ed eroi.
La mitologia greca si compone di una vasta raccolta di racconti che spiegano l'origine del mondo ed espongono dettagliatamente la vita e le avventure di un gran numero di dèi e dee, eroi ed eroine e altre creature mitologiche. Questi racconti inizialmente furono composti e diffusi in una forma poetica e compositiva orale, mentre sono invece giunti fino a noi principalmente attraverso i testi scritti dalla tradizione letteraria greca. Le più antiche fonti letterarie conosciute, i due poemi epici Iliade e Odissea, concentrano la loro attenzione sugli eventi che ruotano attorno alla vicenda della guerra di Troia. Altri due poemi quasi contemporanei alle opere omeriche, la Teogonia e Le opere e i giorni scritti da Esiodo, contengono invece racconti che riguardano la genesi del mondo, la cronologia dei sovrani celesti, il succedersi delle età dell'uomo, l'inizio delle sofferenze umane e l'origine delle pratiche sacrificali. Diverse leggende sono contenute anche negli Inni omerici, nei frammenti dei poemi del Ciclo epico, nelle poesie dei lirici greci, nelle opere dei tragediografi del V secolo a.C., negli scritti degli studiosi e dei poeti dell'età ellenistica e negli scrittori romani come Plutarco e Pausania.
Le rovine monumentali ritrovate nei siti archeologici micenei e minoici sono state d'aiuto per chiarire alcuni problemi posti dall'epica omerica e hanno fornito concreti riscontri su particolari presenti nei racconti mitologici. Gli argomenti narrati dalla mitologia greca furono anche rappresentati in molti manufatti: i disegni geometrici sulla superficie di vasi e piatti risalenti anche all'VIII secolo a.C. ritraggono scene ispirate al ciclo della guerra di Troia o alle avventure di Eracle. Anche in seguito, sugli oggetti d'arte saranno rappresentate scene tratte da Omero o da altre leggende, così da fornire agli studiosi materiale supplementare a supporto dei testi letterari.
La mitologia greca ha avuto una grandissima influenza sulla cultura, le arti e la letteratura della civiltà occidentale e la sua eredità resta tuttora ben viva nei linguaggi e nelle culture che fanno parte di questa zona del mondo. È stata sempre presente nel sistema educativo, a partire dai primi gradi dell'istruzione, mentre poeti e artisti di tutte le epoche si sono ispirati a essa, mettendo in evidenza la rilevanza e il peso che i temi mitologici classici potevano rivestire in tutte le epoche della storia.

Divinità dell'Olimpo:
Ade - dio della morte e delle viscere terrestri, custode dell'Inferno.
Afrodite - dea dell'amore e della bellezza, si dice sia la madre di Eros
Apollo - dio della poesia, della musica e del Sole
Ares - dio della guerra, una delle divinità dell'Olimpo
Artemide - dea della caccia e della Luna
Atena - una delle divinità dell'Olimpo, dea della saggezza, della sapienza e della guerra difensiva e protettrice di Atene ed in generale di tutta la Grecia.
Demetra - dea dell'agricoltura e della fertilità.
Dioniso - dio del vino, rappresentava anche l'energia naturale che fa maturare frutti e piante, prese il posto di Estia tra le divinità dell'Olimpo
Efesto - dio dei fabbri e del fuoco, uno degli dei dell'Olimpo
Era - regina degli dei, dea del matrimonio, della fedeltà e protettrice delle spose, una delle divinità dell'Olimpo
Ermes - messaggero degli dei e dio del commercio, uno degli dei dell'Olimpo
Estia - dea della casa e del fuoco sacro (acceso per onorare le divinità), cedette il suo posto tra le divinità dell'Olimpo a Dioniso
Poseidone - dio dei mari, uno degli dei dell'Olimpo
Zeus - dio della folgore e del cielo, re e padre di tutti gli dei dell'Olimpo, domina sul cielo e sulla terra

Altri personaggi della mitologia :
Acheloo - dio del fiume dell'Etolia, figlio di Oceano e Teti
Alfeo - dio del fiume con questo nome che scorre nel Peloponneso
Alfito - dea seminatrice del grano bianco
Asclepio - dio degli oracoli e della medicina (per i Romani Esculapio)
Astrea - dea della sorte e della fortuna. Trovando troppa ingiustizia tra gli uomini andò a vivere tra le stelle.
Borea - dio del vento del nord
Cabiri - gruppo di divinità adorate in Samotracia, Egitto e Menfi
Calliope - Musa della Letteratura
Cariti, più note nella loro versione romana di Grazie - dee della bellezza e forze della vegetazione: Aglaia, Eufrosine, Talia
Ebe - coppiera degli dei, dea della giovinezza
Ecate - dea della profezia, della luna, della notte, dei boschi, dei lupi e dei trivii
Enio - dea della guerra
Eolo – re dei venti
Eos - dea dell'aurora
Erinni o Eumenidi - divinità della vendetta dall'aspetto di cagne
Eris - dea del caos
Eros - dio dell'amore, figlio di Afrodite
Esperidi - ninfe del tramonto figlie della Notte
Gea o Gaia - dea primordiale della terra, madre dei Titani ed essenza della natura
Glauco - divinità marina
Iacco - dio che guida la processione degli iniziati ai misteri eleusini
Ilizia - genio femminile che presiede il parto
Imeneo - dio che guida il corteo nuziale
Iris - dea dell'arcobaleno
Meti - figlia di Oceano, divinità dell'intelligenza astuta, madre di Atena
Mnemosine - dea della memoria, madre delle Muse
Moire - personificazione del destino di ciascuno
Muse - cantatrici divine che presiedono al pensiero in tutte le sue forme
Calliope - musa della letteratura
Clio - musa della storia
Erato - musa della poesia erotica
Euterpe - musa della musica
Melpomene - musa della tragedia
Polimnia - musa della poesia religiosa
Talia - musa della commedia
Tersicore - musa della danza
Urania - musa dell'astronomia
Naponos - divinità della conoscenza, adorata in Magna Grecia
Narciso - personaggio dell'amor di sé e della bellezza maschile
Nefele (Zeus) - Dea delle nubi
Nereo - divinità marina, figlio di Ponto e Gaia
Nike - dea che personifica la Vittoria
Nyx o Notte - dea della notte che ha generato Emera ed Etere assieme ad Erebo, nonché le Personificazioni
Ore - divinità delle stagioni
Pan - dio dei satiri*Partenope - ecista fondatrice della città omonima (nucleo originario di Napoli) divinizzata dopo la morte
Persefone - figlia di Demetra, regina della morte
Le Personificazioni, generate dalla Notte: sono Apate, Ker, Moros, gli Oneiroi, Thanatos, Eris, Hypnos, Nemesi, Geras, Momo, Oizys, Philotes
Pleiadi - 7 sorelle figlie del gigante Atlante
Pluto - dio della ricchezza
Ponto - personificazione maschile del mare
Prassidiche - Triade divina della giusta punizione e della vendetta.
Priapo - dio della città di Lampsaco, ha il potere di distogliere il malocchio
Proteo - dio del mare incaricato di pascolare gli animali marini di Poseidone
Selene - divinità che guida il moto della Luna
Sibilla - antichissima profetessa di Cuma divinizzata dopo la morte
Stige - fiume degli inferi
Tanatos - genio maschile alato che personifica la morte
Tartaro - la regione più profonda del mondo, sotto gli inferi
Tiche - fortuna, il caso divinizzato
Titani e Titanidi - 6 figli e 6 figlie di Urano e Gaia
Atlante - titano che reggeva il mondo sulle sue spalle
Crono - padre delle prime sei divinità dell'Olimpo, un Titano
Elio - titano patrono del sole
Febe - titana figlia di Urano, a cui si attribuisce la fondazione dell'oracolo di Delfi
Giapeto - titano della prima generazione, figlio di Urano e Gaia
Iperione - titano dell'Oriente. Splende come il sole e può infiammarsi per attaccare
Oceano – titano nonché personificazione dell'acqua che circonda il mondo
Rea - madre delle prime sei divinità dell'Olimpo, un Titano
Temi - dea della legge, titana
Teti – titana
Tritone - dio marino
Urano - primordiale dio dei cieli, padre dei Titani
Zefiro - dio del vento di ponente
Orfeo - marito di Euridice
Euridice - ninfa

La conoscenza della mitologia era profondamente radicata e faceva parte della vita quotidiana degli antichi greci. I Greci consideravano la mitologia come parte della loro storia. Si servivano dei miti per spiegare sia i fenomeni naturali, sia le diversità culturali e le inimicizie e alleanze politiche. Provavano un sincero orgoglio quando pensavano di essere riusciti a scoprire che la linea genealogica di uno dei loro re o leader risaliva fino ad un dio o a un eroe. Pochi credevano che i racconti dell'Iliade e dell'Odissea non corrispondessero ad eventi effettivamente accaduti. La profonda conoscenza dell'epica omerica era considerata dai Greci come la base del loro processo di accrescimento culturale. Omero era "l'istruzione della Grecia" (Ἑλλάδος παίδευσις), e i suoi componimenti "Il Libro".
avatar
raffaele43
Founder
Founder

Messaggi : 276
Punti : 4937

Visualizza il profilo http://reaxfull.forumattivo.it

Torna in alto Andare in basso

Torna in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum